Farmaci antidolorifici

antidolorifici

Il dolore è sempre individuale e le persone lo percepiscono in modi diversi. Un forte dolore impedisce di dormire, favorendo il manifestarsi della paura e dell’irritazione. Il dolore che si manifesta per un qualche motivo rappresenta la causa più comune per rivolgersi al medico.

Nella maggior parte dei casi è possibile controllare il dolore con l’ausilio di diversi tipi di anelgesici. Gli antidolorifici possono essere di origine naturale, semisintetica o sintetica.

Prima della comparsa dei moderni antidolorifici, esistevano diversi modi per rimuovere le sensazioni di dolore, la maggior parte dei quali non viene più impiegata nella moderna medicina.

E’ possibile ottenere l’effetto analgesico non solo grazie agli antidolorifici, ma anche grazie a metodi non farmacologici quali:

  • Rilassamento e meditazione
  • Assunzione di compresse
  • Cambiamento della coscienza (ipnosi)

Tali misure sono per lo più efficaci se il dolore è debole e non sono efficaci nei casi in cui il dolore sia causato da una qualche patologia. Di regola, gli antidolorifici vengono prescritti a persone affette da malattie croniche o a pazienti che stanno per essere sottoposti ad un intervento chirurgico.

Gli antidolorifici vengono classificati in base ad alcuni criteri. Nelle farmacie sono in vendita gli analgesici narcotici e analgesici non narcotici. Gli antidolorifici sono in grado di bloccare i segnali del dolore nel cervello, stimolare o inibire l’azione di vari fermenti, ridurre i processi infiammatori.

Paracetamol e i farmaci antinfiammatori non steroidi

Il Paracetamol (negli USA conosciuto come Acetaminophen) è uno dei farmaci antidolorifici maggiormente conosciuti. E’ possibile acquistare Paracetamol in qualsiasi farmacia, comprese le farmacie che offrono la possibilità di acquistare gli antidolorifici online.

L’efficacia e a sicurezza degli antidolorifici Paracetamol è comprovata dai risultati di numerose ricerche cliniche. L’analgesico Paracetamol viene spesso impiegato per eliminare leggeri e moderati dolori che si manifestano nelle articolazioni e nel sistema scheletrico muscolare. Sia gli adulti che i bambini possono assumere Paracetamol. Il dosaggio ottimale di Paracetamol dipende da peso ed età del paziente.

Se si manifestano forti dolori, Paracetamol può essere impiegato in combinazione con farmaci antinfiammatori non steroidei (FANS). A differenza delle compresse di Paracetamol, che si limitano a ridurre il dolore, i FANS riducono il dolore esercitando una effetto antipiretico.

I farmaci più popolari del gruppo FANS sono Aspirin, Ibuprofen e Naproxen. Al pari del Paracetamol, è possibile acquistare gli antidolorifici Naproxen, Aspirin e Ibuprofen praticamente in qualsiasi farmacia.

Assumendo Paracetamol in combinazione con i FANS, il rischio che si manifestino effetti collaterali è superiore rispetto a se si assume un solo analgesico. Prima di acquistare antidolorifici online senza ricetta medica, potete ricevere l’elenco degli effetti collaterali dei FANS per telefono o posta elettronica.

Oppioidi

Già da molti decenni gli oppioidi vengono impiegati non solo per ridurre forti dolori, ma vengono altresì inclusi nella composizione di farmaci per la cura di malattie delle vie respiratorie.

Il principale vantaggio dei farmaci oppioidi consiste nel loro potentissimo effetto antidolorifico. Gli analgesici oppiodi influiscono sugli inibitori del sistema nervoso centrale sopprimendone l’attività ed alleviando anche i dolori più forti.

L’effetto dell’assunzione degli oppioidi è simile all’effetto antidolorifico che si ottiene impiegando la morfina. Uno dei principali svantaggi degli oppioidi consiste nel fatto che questi farmaci sono in grado di provocare seri effetti collaterali quali: depressione respiratoria, nausea, vomito, costipazione ed altri ancora.

Gli oppioidi e gli altri antidolorifici dalla potente attività analgesica sono sicuri solamente se assunti a breve termine. L’assunzione a lungo termine degli oppioidi o la loro assunzione in grandi dosaggi può fungere da causa del manifestarsi della dipendenza da farmaci.

Nella maggior parte dei paesi mondiali, è possibile acquistare gli oppioidi solamente dietro ricetta medica. Chi desidera acquistare gli oppioidi senza ricetta medica può ordinare potenti antidolorifici presso le farmacie online. Prima di acquistare antidolorifici, assicuratevi che queste compresse non siano controindicate nei Vostri confronti.

Altri antidolorifici

Sono molti i farmaci ad esercitare un effetto antidolorifico, compresi quelli che non vengono impiegati in qualità di analgesici. Ad esempio, l’antidepressivo triciclico Amitriptyline esercita un moderato effetto analgesico ed è inoltre in grado di alleviare il mal di testa in caso di emicrania.

Fanno spesso parte della composizione degli antidolorifici vasocostrittori, antistaminici e sostanze che esercitano un effetto antinfiammatorio, antipiretico o sedativo.

Oltre agli analgesici orali elencati in questo articolo, per alleviare il dolore possono essere impiegati analgesici venduti sotto forma di pomata, spray, sospensione orale, soluzione per iniezioni endovenose o intramuscolari. Prima di acquistare compresse orali per ridurre il dolore online, potete porre le Vostre domande su altre forme di analgesici per posta elettronica.